Psichiatra specializzato nell'ADHD

Lo Psichiatra specializzato nell’ADHD in età adulta è il medico che si occupa della certificazione della diagnosi del Disturbo da Deficit dell’Attenzione e Iperattività e della prescrizione di una eventuale terapia farmacologica ADHD. 

Psichiatra specializzato ADHD

Disturbi dell'umore

ADHD e psicosi maggiori

Trattamento farmacologico

Psichiatra

Vincenzo Florio

ff

Psichiatra e Psicoterapeuta iscritto all’Ordine dei Medici di Bolzano, Ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia a Milano. Autore di volumi di narrativa sul tema della psiche Tratta di ADHD e psicosi maggiori con particolare riguardo al trattamento farmacologico.

Trattamento ADHD

Terapia DBT

Disturbi di personalità

Psichiatra

Eleonora Saladini

Psicosomatica

Ha conseguito la Laurea e la Specializzazione a pieni voti con lode presso l’Università “La Sapienza” di Roma in Psicosomatica. Iscritta all’Ordine dei Medici di Bolzano. Ha lavorato come Dirigente Medico Psichiatra e Consulente DCA presso AUSSL 9 di Verona, ASST Mantova e Azienda Sanitaria di Bolzano. Nel Board di elaborazione delle Linee Guida per il trattamento dei Disturbi di Personalità della Regione Veneto.

Tra i diversi servizi di GAM Medical, la clinica online offre anche una gestione dell’ADHD attraverso la psichiatria. Gli psichiatri specializzati in ADHD, della clinica online GAM Medical, offrono una consulenza psichiatrica per il disturbo da deficit dell’attenzione e iperattività personalizzata. Infatti, è la figura dello psichiatra ADHD che può fare la valutazione clinica, insieme al team di psicologi specializzati in ADHD che svolgono i test con la persona, confrontandosi insieme al termine della valutazione in un incontro di equipe in cui potranno mettere sul tavolo i diversi punti di osservazione e arrivare a una definizione diagnostica anche nelle situazioni complesse.

Con riferimento, invece, al neuropsichiatra specializzato in ADHD, precisiamo che anche il neuropsichiatra ha una laurea in medicina e chirurgia, ma una diversa specializzazione, ovvero quella in neuropsichiatria infantile. In tal caso, quindi, a differenza degli adulti ADHD, la diagnosi ADHD nell’età infantile, deve essere effettuata da operatori della salute mentale dell’età evolutiva e deve coinvolgere, sempre e sin dall’inizio, oltre al bambino, i suoi genitori, gli insegnanti e il pediatra di famiglia. Inoltre, il programma di trattamento ADHD deve prevedere consigli e supporto per i genitori e gli insegnanti, oltre a interventi psicologici specifici da parte del neuropsichiatra ADHD.

Qual è il ruolo dello Psichiatra nel Disturbo da Deficit dell’Attenzione e Iperattività?

Vediamo ora di cosa si occupa la figura dello Psichiatra ADHD. La correlazione tra lo Psichiatra e l’ADHD è infatti molto stretta. L’ADHD, o Disturbo da Deficit dell’Attenzione e Iperattività, è una neuro-divergenza che può persistere in età adulta.

Lo Psichiatra ADHD è il solo medico che ha le competenze necessarie per diagnosticare e trattare farmacologicamente l’ADHD. In particolare, lo psichiatra è un medico specializzato in psichiatria e, a differenza dello psicologo, può prescrivere farmaci a fronte di una diagnosi psichiatrica. La gestione dell’ADHD attraverso lo psichiatra prevede diverse modalità, tra cui la terapia farmacologica ADHD prescritta dallo psichiatra ADHD

Ruolo psichiatra disturbo deficit attenzione iperattività

Pertanto, la prescrizione dei farmaci per il disturbo da deficit dell’attenzione e iperattività (ADHD) deve passare attraverso lo psichiatra specializzato nell’ADHD dopo un’attenta diagnosi psichiatrica ADHD. Il ruolo della figura dello psichiatra nell’ADHD è quindi fondamentale per ricevere un trattamento medico personalizzato dell’adhd.

L’utilizzo dei farmaci ADHD è uno dei trattamenti proposti dal medico psichiatra specializzato nel Disturbo da deficit dell’Attenzione e Iperattività nell’adulto di GAM Medical. In tal senso, lo psichiatra è il medico che si può occupare della gestione dell’ADHD nelle persone. L’Approccio terapeutico medico-psichiatrico del disturbo da deficit dell’attenzione e iperattività potrà poi combinarsi con altri approcci terapeutici, anche di natura non farmacologica.

L’intervento del medico psichiatrica ADHD può essere utile per gli adulti con Disturbo da Deficit dell’Attenzione e Iperattività in diversi modi:

Il medico psichiatrica ADHD certifica e porta a termine la diagnosi ADHD, ipotizzata dallo psicologopsicoterapeuta ADHD, fornendo una certificazione di diagnosi del Disturbo da Deficit dell’Attenzione e Iperattività.

Lo psichiatra ADHD, dopo la diagnosi psichiatrica ADHD, può fornire una terapia farmacologica personalizzata sulle esigenze dell’adulto. Successivamente, può scrivere una prescrizione dei farmaci per il Disturbo da deficit dell’Attenzione e Iperattività (ADHD).

Il medico psichiatra ADHD può collaborare con gli altri professionisti ADHD per elaborare un piano di trattamento medico personalizzato dell’ADHD.

Intervento medico psichiatra ADHD

Il ruolo dello Psichiatra nell’ADHD è fondamentale. È il medico che può certificare la diagnosi del Disturbo da Deficit dell’Attenzione e Iperattività.

Terapie e strategie consigliate dallo psichiatra per l'ADHD

Le terapie farmacologiche e non farmacologiche prescrivibili dallo psichiatra ADHD sono diverse. In particolare, il medico psichiatra specialista nel Disturbo da Deficit dell’Attenzione e Iperattività (ADHD) in età adulta di GAM Medical può consigliare terapie farmacologiche e non farmacologiche, in base alla gravità dei sintomi ADHD e alla volontà dell’adulto ADHD. 

Tendenzialmente, lo psichiatra ADHD di GAM Medical è il medico che prescrive farmaci e strategie di gestione ADHD, al fine di elaborare terapie ADHD psichiatriche per l’attenuazione della sintomatologia.

Per ottenere una prescrizione di Farmaci per l’ADHD da parte del medico-psichiatra specializzato nel Disturbo da Deficit dell’Attenzione e Iperattività (ADHD) è obbligatoria la certificazione di diagnosi ADHD. 

Se vuoi altre informazioni sulle terapie ADHD psichiatriche per l’attenuazione della sintomatologia, ti consigliamo di leggere “La lista aggiornata dei farmaci per l’ADHD in Italia di GAM Medical”.

Gli psichiatri specializzati nel Disturbo da deficit dell’Attenzione e Iperattività di GAM Medical hanno una vasta conoscenza dei diversi farmaci disponibili per l’ADHD e possono aiutare le persone ADHD a scegliere il farmaco giusto per le loro esigenze individuali. I farmaci ADHD possono aiutare a lenire le manifestazioni della condizione.

Farmaci ADHD in Italia

Quando richiedere una visita con lo psichiatra ADHD?

Il supporto medico e psichiatrico per il disturbo ADHD può essere utile per gli adulti o giovani adulti ADHD in una varietà di situazioni. Vediamo ora quali sono i consigli pratici dello psichiatra per pazienti e famiglie ADHD e quando è utile il supporto medico e psichiatrico per il disturbo ADHD.

  • Se si sospetta di avere l’ADHD: Una diagnosi ADHD accurata da parte di un medico psichiatra ADHD è importante per garantire che si riceva il trattamento corretto.
  • Se si stanno sperimentando difficoltà in ambito scolastico, lavorativo o relazionale: L’ADHD può influire su diverse aree della vita e il supporto medico e psichiatrico per il Disturbo da Deficit dell’Attenzione e Iperattività può aiutare a sviluppare strategie di coping e a migliorare la qualità della vita. infatti, la gestione psichiatrica quotidiana del disturbo da deficit dell’attenzione può apportare benefici agli adulti ADHD.
  • Se si stanno sperimentando sintomi di comorbilità: L’ADHD è spesso associato ad altri disturbi psichiatrici, come ansia, depressione e abuso di sostanze. Il supporto psichiatrico può aiutare a trattare questi disturbi contemporaneamente all’ADHD. L’educazione e formazione psichiatrica nei confronti del disturbo ADHD da parte dei professionisti della clinica online GAM Medical permettono di considerare eventuali sintomi di comorbilità alla luce del Disturbo da Deficit dell’Attenzione e Iperattività. I professionisti psichiatri ADHD hanno infatti competenze specifiche.

Supporto psichiatrico per persone ADHD

supporto psichiatrico disturbo deficit attenzione iperattività

Si consiglia alle persone ADHD di richiedere un supporto medico e psichiatrico per il Disturbo da deficit dell’Attenzione e Iperattività (ADHD) se si verificano uno o più dei seguenti sintomi:

  • Difficoltà di concentrazione e attenzione
  • Iperattività e impulsività
  • Difficoltà nell’organizzazione e nella pianificazione
  • Problemi di gestione del tempo
  • Difficoltà a seguire le istruzioni
  • Difficoltà a rispettare le scadenze
  • Difficoltà a controllare le emozioni
  • Problemi di relazione con gli altri
  • Altri sintomi ADHD

Se si verificano uno o più di questi sintomi, è importante parlare con un medico psichiatra specializzato nella diagnosi del Disturbo da Deficit dell’Attenzione e Iperattività nell’adulto per valutare se si possa avere l’ADHD.

Come prenotare una consulenza con il nostro psichiatra ADHD?

Prenotare la tua visita ADHD con lo psichiatra specializzato nel Disturbo da deficit dell’Attenzione e Iperattività (ADHD) è facile e veloce con GAM Medical. La clinica online GAM Medical offre la possibilità di prenotare appuntamenti psichiatrici per convivere al meglio con l’ADHD e ricevere un consulto specialistico psichiatrico per trattare l’iperattività e il disturbo da deficit dell’attenzione.

La prenotazione di sedute psichiatriche per persone con ADHD non è mai stata così semplice. Clicca il pulsante a seconda delle tue necessità per contattare uno psichiatra esperto in ADHD della clinica online GAM Medical.

Online

Per iniziare la diagnosi

Per prenotare i colloqui diagnostici successivi

Per prenotare la visita medica diagnostica

Medico per la gestione dell'ADHD

Gli psichiatri di GAM Medical rientrano tra i migliori medici per la cura psichiatrica del disturbo ADHD poiché offrono soluzioni personalizzate medico-psichiatriche per affrontare al meglio l’ADHD.

Come abbiamo specificato sopra, il medico ADHD è uno psichiatra, ossia un medico esperto in ADHD. Gli psichiatri di GAM Medical sono specializzati nel trattamento dell’ADHD e hanno una vasta esperienza nella valutazione e nella gestione di questo disturbo. Offrono una valutazione completa del paziente, che include:

  • un’anamnesi accurata,
  • una valutazione dei sintomi e dei test diagnostici appropriati.

Il medico esperto in ADHD, sulla base della valutazione che andrà ad effettuare, sviluppa un piano di trattamento personalizzato che può includere una combinazione di:

Differenze tra psichiatra e neuropsichiatra ADHD

Riassumiamo, quindi, quali sono le differenze tra le varie figure mediche coinvolte nel trattamento dell’ADHD. In generale, le differenze tra uno psichiatra e un neuropsichiatra, nel contesto dell’ADHD, riguardano principalmente le loro specializzazioni e le metodologie di approccio alla salute mentale, inclusi i sintomi legati all’ADHD. Tuttavia, è importante notare che le denominazioni possono variare da paese a paese e le differenze possono essere sfumate. Di seguito sono elencate alcune differenze generali:

  • Specializzazione in Psichiatria Clinica: Uno psichiatra è un medico specializzato in psichiatria clinica, che si occupa della diagnosi, del trattamento e della gestione dei disturbi mentali attraverso un approccio clinico.
  • Valutazione Approfondita: Gli psichiatri conducono una valutazione dettagliata, spesso utilizzando interviste cliniche e questionari standardizzati, per identificare sintomi, anamnesi familiare e altri fattori rilevanti per la diagnosi dell’ADHD.
  • Approccio Terapeutico Globale: Oltre alla terapia farmacologica, gli psichiatri possono offrire terapie psicologiche come la terapia cognitivo-comportamentale (TCC) o la terapia di gruppo per affrontare le sfide legate all’ADHD.
  • Specializzazione Integrata in Neurologia e Psichiatria: Il termine “neuropsichiatra” può riflettere una formazione integrata in neurologia e psichiatria. Questa specializzazione mira a comprendere la connessione tra i processi neurali e i disturbi mentali.
  • Approccio Multidisciplinare: Un neuropsichiatra può adottare un approccio multidisciplinare, utilizzando test di imaging cerebrale, elettroencefalogrammi (EEG) o altre metodologie neurologiche per esaminare il funzionamento cerebrale nei pazienti con ADHD.
  • Integrazione di Trattamenti Neurologici: Oltre alla terapia farmacologica, un neuropsichiatra potrebbe consigliare interventi neurologici specifici, come la neurofeedback, che mirano a modificare i modelli di attività cerebrale.
Differenza tra psichiatra e neuropsichiatra

Entrambi gli specialisti possono diagnosticare e trattare l’ADHD, ma la scelta tra uno psichiatra e un neuropsichiatra può dipendere dalla complessità del caso e dalle preferenze del paziente.

Mentre gli psichiatri si concentrano su un approccio clinico completo, i neuropsichiatri possono offrire una prospettiva più focalizzata sulle componenti neurologiche del disturbo. È fondamentale consultare entrambi i professionisti, se necessario, per garantire un trattamento completo e personalizzato per i pazienti affetti da ADHD.

×

Ciao!

Clicca il tasto qui sotto per contattarci su Whatsapp

×